Tra le pieghe dellorizzonte. Parole e spazi nella poesia francese contemporanea.pdf

Tra le pieghe dellorizzonte. Parole e spazi nella poesia francese contemporanea

Il percorso scelto mette in evidenza alcune tappe della poesia francese moderna e contemporanea che, partendo da Philippe Soupault e passando per René Char, arriva alle manifestazioni di poeti più recenti come Jean Tardieu e André du Bouchet. Frédéric-Jacques Temple, Yves Bonnefoy, Jacques Réda, Philippe Jaccottet e Bernard Noël continuano a proporci le loro ricerche poetiche. Fondamentale risulta in questi poeti la componente spaziale che comprende il paesaggio naturale (Jaccottet e altri), il paesaggio urbano (magari attraversato dal jazz in Soupault e Réda) e il supporto bianco della pagina con sullo sfondo la figura di orizzonte che diventa la ricerca del vero luogo in Bonnefoy o la linea su cui scrivere per André du Bouchet: mentre per Noël è la pelle stessa che diventa linea discriminante tra il dentro e il fuori del corpo. Agli orizzonti interni della storia (ad esempio la guerra) e della scrittura si affiancano gli orizzonti del mito: come quelli attraversati da Orione, figura ricorrente in più poeti, ma che in Char diventa meteora essenziale della parola poetica.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 4.14 MB
ISBN 9788831714105
AUTOR Rino Cortina
DATEINAME Tra le pieghe dellorizzonte. Parole e spazi nella poesia francese contemporanea.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 05/01/2020

Sabato 5 ottobre 2013 ore 21. Incontro musicale con Gianluigi Cavaliere: NON PORTANO SEGNI VISIBILI …..! I Poeti nella Canzone Letteraria. In occasione della Nona Giornata del Contemporaneo l’Associazione Culturale Concerto d’Arte Contemporanea è lieta di invitare alla visita della mostra Progetto Arca. Una scelta per un mondo futuro, a cura di Maria Luisa Trevisan e dell’atelier di ...