Terroristi, perché. Le cause economiche e politiche.pdf

Terroristi, perché. Le cause economiche e politiche

Perché lOccidente è stato preso di mira? Cosa fa sì che una persona sia disposta a sacrificare la vita per arrecare distruzioni di massa in un paese straniero? Molti hanno optato per la spiegazione più semplice: le privazioni economiche e la mancanza di istruzione indurrebbero allestremismo e alla violenza. Questa soluzione piace a tanti, da capi di Stato a noti intellettuali. Eppure metà della popolazione mondiale vive con meno di 2 dollari al giorno e le persone con un livello di istruzione elementare o inferiore sono più di un miliardo: se povertà e ignoranza fossero cause, anche minori, di terrorismo, il mondo sarebbe pieno di militanti pronti allazione. In realtà, i dati disponibili ci dicono che i terroristi in carne e ossa sono ben diversi dallo stereotipo dellanalfabeta indigente. Abbiamo a che fare con persone informate, militanti, dalle idee radicali

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 5.27 MB
ISBN 9788842086918
AUTOR Alan B. Krueger
DATEINAME Terroristi, perché. Le cause economiche e politiche.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 01/06/2020

Terroristi, perché. Le cause economiche e politiche è un libro di Krueger Alan B. pubblicato da Laterza nella collana I Robinson. Letture, con argomento Terrorismo; Politica internazionale - ISBN: 9788842086918 (173074) Krueger,Alan B. Terroristi, perché. Le cause economiche e politiche. Laterza 2009,