Teorie psicoanalitiche kleiniane e servizio sociale.pdf

Teorie psicoanalitiche kleiniane e servizio sociale

Scrive lautrice nella sua introduzione: Scopo di questo libro è indicare alcuni fra i modi in cui le teorie psicoanalitiche di Sigmund Freud, nella elaborazione ulteriore datane da Melanie Klein, possono aiutare gli assistenti sociali a comprendere i propri clienti e le proprie relazioni con essi. Due, almeno, sono le vie per affrontare questo compito. La prima è di esporre anzitutto la teoria, e di riscontrare in seguito quali settori di essa abbiano maggior rilievo nei riguardi del lavoro sociale. O, alternativamente, si può assumere come punto di partenza la relazione tra assistente sociale e cliente, esaminarla alla luce delle acquisizioni raggiunte sul piano psicoanalitico, e studiare la teoria, in un secondo tempo. Tra le due strade, ho scelto la seconda. Non vi ho, peraltro, aderito rigidamente, e spesso si troverà la teoria interpolata al materiale casistico, e viceversa. Le teorie qui presentate sono quelle che mi appaiono, entro i limiti delle nostre attuali conoscenze, meglio rispondenti ai fenomeni che cercano di spiegare, e più sensate dal punto di vista clinico.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 1.67 MB
ISBN 9788834001783
AUTOR Isca Salzberger-Wittenberg
DATEINAME Teorie psicoanalitiche kleiniane e servizio sociale.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 09/04/2020

IL Servizio Sociale Neve OK folgheraiter-teoria-e-metodologia-del-servizio-sociale Il Welfare State Altri documenti collegati Epistemiologia e storia della medicina - riassunto molto sintetico delle slides + FAQ (manca il corso monografico sul colera) Metodologia ricerca sociale Folghe da pag 85 a 125 Folghe Da pag 127 a 165 Consob 1