Opera rock. La storia del concept album.pdf

Opera rock. La storia del concept album

Dai primi esperimenti alle grandi opere Rock! 60 anni di storie raccontate attraverso i dischi. Qual è stato il primo concept album della storia del rock? Chi ha inventato il personaggio del Sergent Pepper? Come è nata l’idea di The Wall? Che fine ha fatto l’opera rock dopo l’avvento del digitale? E come è sopravvissuta alla cultura della playlist? La risposta a queste e ad altre mille domande in un volume concepito come un unico e appassionante racconto: dal juke box a Spotify, dagli LP agli MP3, l’evoluzione del concept album va di pari passo con le trasformazioni tecnologiche in campo musicale. Analisi dettagliate e approfondite per conoscere tutto, ma proprio tutto, sulla storia dei concept album e delle opere rock.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 6.68 MB
ISBN 9788820379445
AUTOR Daniele Follero,Donato Zoppo
DATEINAME Opera rock. La storia del concept album.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 06/06/2020

Dal 2007 conduce sulle frequenze di Radio Città BN "Rock City Nights", uno dei programmi rock più seguiti. Ha pubblicato diversi libri su nomi storici come King Crimson, Area, PFM, Genesis e Lucio Battisti. Il suo primo lavoro per Hoepli si chiama Opera Rock. La storia del concept album, scritto a quattro mani con Daniele Follero. Ma Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band è un disco fondamentale perché l’album dei Beatles, del 1967, è considerato uno dei primi concept album della storia del rock. Un Concept Album è infatti un album discografico in cui tutte le canzoni ruotano attorno a un unico tema o sviluppano complessivamente una storia. Questa formula è piuttosto diffusa soprattutto nell’art rock e in particolare è diventato uno dei tratti distintivi del rock progressivo, ma la si ritrova anche in numerosi altri generi, inclusi jazz, pop, e heavy metal.