La gioia di pensare. Elogio di unarte dimenticata.pdf

La gioia di pensare. Elogio di unarte dimenticata

Viviamo in un tempo che ci distrae, in un empirismo che ci allontana con forza dalle occupazioni che sanno dare un senso alla nostra esistenza. Eppure questa deprivazione costante delle fonti essenziali di gioia può essere riconquistata ripristinando alcune semplici abitudini. La principale è senzaltro la feconda arte del pensare. Un esercizio a cui dedichiamo sempre meno energie e che proprio per questo impoverisce anche il nostro vissuto emotivo. Basterebbe poco per cambiare, per esempio tornando a usare quellagenda che si è fatta virtuale, trascrivendo i nostri pensieri e trasformandoli in guida per il futuro. Dopo averci insegnato a ritrovare la gioia di vivere/

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 8.69 MB
ISBN 9788817098632
AUTOR Vittorino Andreoli
DATEINAME La gioia di pensare. Elogio di unarte dimenticata.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 05/06/2020

E per questo che l'arte di pensare deve essere coltivata come un giardiniere fa con i suoi fiori più delicati, per non dimenticare un talento così poco produttivo nell'immediato ma fondamentale per afferrare il futuro che sogniamo per noi. Vittorino Andreoli La gioia di pensare. Elogio di un'arte dimenticata 2017, Collana: Saggi italiani La gioia di pensare: Elogio di un arte dimenticata - Libro pubblicato nell'anno 2017, Genere: Manuale. Scopri come ottenerlo