Coppi 1945, una primavera a Roma. Fausto, Nulli e la Società Sportiva Lazio.pdf

Coppi 1945, una primavera a Roma. Fausto, Nulli e la Società Sportiva Lazio

Per la prima volta indagato a fondo il periodo meno conosciuto della leggendaria vicenda agonistica e umana di Fausto Coppi: la primavera romana di quello che sarebbe di lì a pochi anni divenuto il Campionissimo. Nel 1945 Coppi, già vincitore del Giro dItalia nel 1940 e recordman dellOra dal 1942, si trovava a Caserta, in un campo di prigionia degli inglesi, dai quali era stato catturato in Africa. Lindustriale capitolino Edmondo Nulli, accompagnato da Pietro Chiappini (ex compagno di Coppi nella Legnano), gli offrì un ingaggio per correre nella sua piccola squadra. Coppi accettò allistante e indossò la maglia arancione della Nulli dopo aver firmato il regolare cartellino FCI con la Società Sportiva Lazio. A Roma Fausto trascorse lintera primavera, gareggiando e vincendo, ponendo le basi della sua fenomenale rinascita. Il libro si avvale di documenti e di un apparato iconografico in gran parte inediti con i quali è stato possibile ricostruire quel periodo difficile ma denso di speranze. Quei giorni meritano di essere rivissuti nel dettaglio perché nella Primavera del 1945 lAirone volò anche sulle rive del Tevere.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 4.67 MB
ISBN 9788888771724
AUTOR Giampiero Petrucci,Fabio Bellisario
DATEINAME Coppi 1945, una primavera a Roma. Fausto, Nulli e la Società Sportiva Lazio.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 06/01/2020

07/05/2019 Ieri, nella sede del circolo Canottieri Lazio, al Lungotevere Flaminio 25, la Polisportiva Lazio in collaborazione con LazioWiki hanno presentato il libro “Coppi 1945, una primavera a Roma”. Il personaggio di Fausto Coppi è una leggenda dello sport italiano. Il campione di ciclismo, dopo il periodo di prigionia a Caserta, nel campo inglese ...